Innocence

Scie du Bourgeon

Innocence

INNOCENCE - La Scie du BOURGEON © Tom Boccara
Credits

con Elsa Bouchez, Philippe Droz

coreografia Dominique Dusynski

complice musicale Benji Bernard

scenografia Aline Breucker

videasta Tom Boccara

consulente artistica Catherine Magis

creazione  marzo 2018 - UP Festival  

durata  60 minuti

tecniche mano a mano, giocoleria

crediti fotografici Tom Boccara

Lo spettacolo

Una persona: donna, madre, nonna e oggi bisnonna, un tempo  insegnante di piano, ora le sue mani danzano sulle note di una tastiera immaginaria, sono scarne, bluastre, le dita lunghe e fini; Le mani raccontano gli anni passati a suonare scale musicali, esercitarsi ogni giorno per riuscire nella prodezza musicale, circense.
Le nostre mani riusciranno a raccontare anni passati ad unirsi, afferrarsi, bilanciarsi? Nota dopo nota, la partitura musicale crea una melodia, i quadri rivelano  un universo. 
Lo spettacolo si nutre di ispirazioni, aspirazioni e ripetizioni; come un quadro di Chagall parte  dalla realtà per arrivare alla fantasia e all’immaginario. I suoi personaggi sospesi ci ispirano, ci sollecitano ad abbandonare il suolo, sembrano fluttuare come fluttuano i ricordi e ci fanno scivolare da ciò che è fluttuante a ciò che  sfocato ed impreciso.
Che cos'è davvero accaduto? Quale parte dei nostri ricordi costruiamo e quale parte inventiamo?

Repliche
Venerdì23Novembre
21:00
Teatro dei Segni
ATER
10 € prezzo unico
Sabato24Novembre
21:00
Domenica25Novembre
16:30
La compagnia

Scie du Bourgeon è stata recentemente fondata da  due artisti francesi che condividono un lungo percorso comune. Elza Bouchez e Philippe Droz  infatti si incontrano durante un anno di studi alla scuola di circo di Chambery e nel 2010 si diplomano presso l’ESAC di Bruxelles. 
 Nel 2011 sono co-fondatori della compagnia Un de Ces 4  con cui creano il primo spettacolo da strada, dal titolo Madame et sa croupe. Nel 2013 collaborano con la compagnia Side Show alla creazione dello spettacolo Wonders e lavorano  a numerosi progetti (Bleu Enfin!, Rouge, della Compagnia l’Elastique Citrique, L’Ange Bleu…)
In parallelo  coltivano la loro formazione come artisti soprattutto nelle discipline della danza e dell’arte clownesca, partecipando a numerosi corsi e stage.
Innocence  è la prima creazione  della compagnia.